gio
04
Mag

Oreno | Sala Sorgente | h 21:00

Daniel Plentz

Un brasiliano a Milano

 Selton, Jannacci, MusicRaiser e le body percussion 

“Fin da bambino ho sempre studiato musica e avevo questo sogno di riuscire a vivere di musica. Intorno ai vent’anni suonavo in tanti gruppi diversi e intanto mi dicevo che quella era l’età giusta per tentare di fare il musicista seriamente, di dare retta alla mia fantasia. Però mi sembrava che non ci sarei riuscito se fossi rimasto in Brasile, forse per la pressione sociale, forse perché quella del musicista non è vista come una vera professione…”