Visioni parziali

Stati di visione sull'Alzheimer

Cento anni fa il neurologo tedesco Alois Alzheimer descriveva il primo caso della malattia che avrebbe preso il suo nome.
Oggi l’Alzheimer rappresenta una delle maggiori sfide sanitarie e sociali del nostro tempo. I malati sono 24 milioni in tutto il mondo. I numeri sono allarmanti e dicono di un fenomeno umano che ha radici biologiche e attualità sociale; difficile da conoscere, difficile da raccontare, difficile da vedere, facile da allontanare.

A 100 anni dalla prima diagnosi della sindrome di Alzheimer, un intricato percorso artistico prova a raccontarci i pensieri e a mostrarci lo sguardo degli occhi aggrediti dalla malattia.
Visioni Parziali prova a dare voce, corpo, immagini, parole, emozioni alle menti aggredite dalla malattia come l’Arte e la sperimentazione artistica possono fare.

  • Visioni Parziali | teaser
  • Around Ornette | Bourbon Street
  • Musica negli occhi | Suoni Mobili
  • Led Zeppelin Suite | Friends

Si, Lo Voglio.

Per maggiori informazioni e per acquistare una data del concerto
I like this concert and i want to buy it!
info@musicamorfosi.it +39 331 451 99 22

Info - Credits

da un’idea di Marco Arosio
musica Giovanni Falzone
video Fabrizio De Giuseppe
fotografie Manuel Erehnfeld

parole di Cary Smith Henderson (Partial View. An Alzheimer’s Journal)
tratte dall’edizione italiana Visione Parziale.
Un diario dell’Alzheimer traduzione di Patricia Sessi e Francesca Tamaro
© 2002 Associazione Goffredo De Banfield – Federazione Alzheimer Italia
per gentile concessione degli aventi diritto
Si ringrazia la RSA Villa dei Cedri di Merate,
Neves Raccanelli, Francesca Raccanelli Beretta,
Vittorio Beretta, Marco Franchini

Giovanni Falzone ensemble
Giovanni Falzone tromba, elettronica e direzione
Joo Cho soprano
Carlo Nicita flauti e elettronica
Andrea Ferrari sax baritono e clarinetto
Adalberto Ferrari sax contralto e clarinetto basso
Valerio Scrignoli chitarra elettrica
Paolo Dassi contrabbasso
Carlo Garofalo batteria e percussioni

direzione creativa Saul Beretta
produzione Musicamorfosi 2006