Zanisi Guyot

Musica oltre ogni confine

ph: Maurizio Anderlini

ph: Maurizio Anderlini

Onirico, come tale aggettivo può essere inteso in ambito ethno-psych-folk. STRAVAGANTE E INTRIGANTE

Rockerilla

Imbraccia strumenti a corda come il cümbüş turco il bouzuki greco, lo cifteli albanese, percuote strumenti a percussione come l’arabo dumbek o crea melodie cromatiche con lo steel pan di Trinidad e Tobago, usa la voce e percorre generi di ogni parte del mondo, rimescola tutto secondo un gusto molto personale. Bradipo tridattilo il suo nuovo show e il nuovo disco uscito a gennaio 2016 per Musicamorfosi rivela uno dei più eclettici polistrumentisti in circolazione. Una musica libera di viaggiare e farvi viaggiare oltre ogni confine.

Roberto Zanisi chitarrista fingerpicking, unico solista in Italia di steel-pan, collabora con gruppi “leggeri” e musicisti jazz. Con Giovanni Venosta collabora alla realizzazione di molte colonne sonore dei film di Silvio Soldini, tra cui Giorni e Nuvole di cui è assoluto protagonista musicale.
Ha suonato dal vivo con Sainkho Namtchylak.

Ha partecipato come solista alla tourné di Steward Copeland La Notte della Taranta e con la musicista americana Amy Denio. Collabora con Musicamorfosi dal 2003.
Roberto Zanisi suona string guitars, cumbus, bouzouki, steel pan, doumbek, gunja cajon, cifteli, bowglama’.

Zanisi presenta il nuovo album in solo, con la partecipazione straordinaria di Fabien Guyot (Francia) il mitico percussionista dei Violons Barbares, eclettico, imprevedibile motore di uno dei più rinomati gruppi della nuova scena della world music internazionale.

  • Aksak Deniz - Il mare dispari
  • Bradipo Tridattilo
  • Spezi Panachè
  • Zanisi Guyot duo @ Le stagioni di Villa Greppi

Info - Credits

Fabien Guyot (Violons Barbares) percussioni
Roberto Zanisi cümbüş, bouzuki, chitarre e percussioni

Si, Lo Voglio.

Per maggiori informazioni e per acquistare una data del concerto
I like this concert and I want it!
info@musicamorfosi.it   +39 331 451 99 22