Arsene Duevi

Musicista e Sciamano del Togo

  • Maurizio Anderlini

    Maurizio Anderlini

  • ph: Cristina Crippi

    ph: Cristina Crippi

  • Maurizio Anderlini

    Maurizio Anderlini

“Quella di Arsene è una “musica che si vede”. Vedi una piroga scivolare su acque arrossate dall’aurora, vedi gabbiani e altri uccelli seguire dall’alto la sua rotta, ed è la natura stessa a cantare, a fischiare versi d’uccelli, come se il paesaggio avesse urgenza di comunicarci l’inesprimibile.”
(Pasquale Barbella)

In Africa, lungo la Route internationale n°2, che attraversa la Costa d’Avorio, il Ghana, Togo e Benin, fino alla Nigeria, esistono paesini dai nomi “particolari”: Agbedrafo, ovvero “La vita è veramente difficile”, poi Agbetiko, “La vita è noiosa e pesantissima”, quindi Kunyòwu “E’ meglio la morte” ed, infine, Elavanyo, “C’è speranza”.

OFFICIAL WEB SITE ARSENE DUEVI SOLO

BREVE BIO
Arsene Duevi è cantante, cantautore e polistrumentista (bassista, percussionista e chitarrista), nonchè direttore di coro, educatore ed etnomusicologo (in Africa Occidentale ha condotto un’importante ricerca su ritmi, poliritmi e  canti locali). Dopo essere stato direttore del coro della Cattedrale di Lomé (Capitale del Togo), suo paese d’origine,  in seguito ad avventurose vicissitudini sbarca a Milano nel 2002 incontra Saul Beretta e debutta come compositore al Conservatorio di Milano nel 2003. Dal 2004 partecipa alle produzioni originali di Musicamorfosi, collaborando stabilmente con Giovanni Falzone e Roberto Zanisi.

Risale al 2010 il suo debutto discografico con “La Mia Africa” che ottenendo plausi e consensi lo porta ad esibirsi per concerti in tutta la penisola ad un ritmo sempre più incalzante, (anche in festival importanti come “I Suoni delle Dolomiti”, “Mi.To” al Parco della Musica di Roma al Blue Note di Milano, al Comunale di Vicenza) mentre la vita di Arsene scorre come un fiume tranquillo, blewu, come dice in una delle sue canzoni.
Nell’Aprile 2016 è uscito HAYA il suo secondo album lanciato da due dirette radiofoniche su RAI 1 (Stereonotte) e RAI 3 (Battiti)
Nel 2018 il suo primo lancio internazionale con l’official showcase all’Atlantic Music Festival a Capo Verde, le interviste con Radio France Afrique e il concerto in diretta radiofonioca per WDR Colonia dal Bochum International Festival in Germania.

Il 2019 è l’anno del debutto a WOMAD festival a Santiago del Cile e del AWA festival a Toronto dove è stato chiamato per seguire l’ambizioso progetto 100 voices of Toronto

PRINCIPALI CONCERTI / FESTIVAL / RADIO E TV
IN ITALIA:  Auditorium Parco della Musica – Roma | Blue Note – Milano | i Suoni delle Dolomiti – L’Africa Chiama – Fano |  Suoni Mobili | Festival Ethnos |

ALL’ESTERO: WOMAD Chile, Canadian Music Week (Toronto) | Atlantic Music Expo Capo Verde |  Ruhr International Festival (Bochum, Germany) LAC en plein air (Lugano CH)

Mini live in diretta a RAI Radio Uno (Stereonotte), RAI Radio Tre (Battiti) e RAI Radio 3 (Piazza Verdi)
Live integrale su Radio Popolare dagli studi dell’Auditorium Demetrio Stratos e dal palco del Castello Sforzesco di Milano

  • Recensioni
    Arsene Duevi servizio su LINKIESTA >>
    Arsene Solo a Capo Verde – RFI Afrique >>
  • HAYA – Blogfolk  12 agosto 2016 >>
  • HAYA – Rockerilla 7 agosto 2016 >>
  • HAYA – Africa giugno 2016 >>
  • HAYA – Blow UP maggio 2016 >>
  • HAYA – VINILE giugno 2016 >>

On stage, Arsene Duevi plays with his voice, doubles it up, adds new layers.
The trance – so hard to achieve– is instantaneous. Beautiful. To savor.
Guillame Thibault RFI Afrique

Arsène Duevi guitar, voice & loop station
Singer, ethnomusicologist, multi-instrumentalist and musical shaman. Former choir director of the Cathedral of Lome (Togo), he has lived in Italy since 2002. His debut album La Mia Africa (2010) sold more than 2500 copies. His album Haya, an Hymn to Life (Musicamorfosi 2016) celebrates the lives and hopes of migrants.
2018 saw his International debut at the Atlantic Music Festival official showcase in Cabo Verde, as well as important reviews on RFI and his live performance for the Köln WDR at the Bochum International Festival in Germany.
2019 was the year of his first International appearances: WOMAD (CHILE), AWA Festival and the Canadian Music Week in Toronto, then Paris, MilanLugano, Ancona, Rome, Accra, Lomé, Cotonou. It saw the birth of his new project with Enzo Avitabile and his opening act at Fatoumata Diawara’s concert

Special Collaborations: Enzo Avitabile e Giovanni Falzone

Prizes Artists’s award  and Special Mention by the Young Audience at 2019 Parodi Contest

Live Broadcast show at Rai Radio Uno, Radio Tre, Radio Popolare, WDR COLOGNE, RFI Afrique

Main concerts: WOMAD Chile, Atlantic Music Expo (Capo Verde), Bochum for Ruhr International Festival (D), i Suoni delle Dolomiti, Blue Note Milano, Parco della Musica Roma, Teatro Comunale di Vicenza, Musicastrada, Suoni Mobili, Festival Ethnos, Festival Adriatico Mediterraneo, LAC en plein air (Lugano CH), Festival Adriatico Mediterraneo solo with Enzo Avitabile special guest, Macro Roma.

 

Arsene is available in solo (guitar, bass, vocals and loops) in duo with Roberto Zanisi (cumbus and buzuki) or Tetè Da Silveira (djembe) in trio with Adaldberto Ferrari (sax and clarinets) Gennaro Scarpato and with Giovanni Falzone (trumpet)  as a special guest

  • Arsene Solo at AME Capo Verde – RFI Afrique >>
  • HAYA – Blogfolk  12 agosto 2016 >>
  • HAYA – Rockerilla 7 agosto 2016 >>
  • HAYA – Africa giugno 2016 >>
  • HAYA – Blow UP maggio 2016 >>
  • HAYA – VINILE giugno 2016 >>

VIDEO

Artisti

FOLLOW US