Eloisa Manera

la rondine del violino

ph: Maurizio Anderlini

“Rondine” è il nome dell’album di esordio solista di Eloisa Manera, un titolo che sembra suggerire le innumerevoli migrazioni dell’eclettica violinista, cresciuta nel vivaio Musicamorfosi, compositrice e improvvisatrice. Otto tracce tra jazz e suggestioni ambient, echi di Bartók, filtrati dal minimalismo di Steve Reich, dialoghi tra field recording urbani e lontane suggestioni barocche. Un approccio molto trasversale, come le prestigiose collaborazioni che l’artista italo-spagnola può vantare, a cominciare da Mark Feldman, Lang Lang, Herbie Hancock, Noa, Marlene Kuntz, e moltissimi altri

Video

1
"Il Salotto Improvvisato", seconda edizione: una chiacchierata con Eloisa Manera
"Il Salotto Improvvisato", seconda edizione: una chiacchierata con Eloisa Manera
2
ELOISA MANERA ENSEMBLE - "Invisible Cities" @ Teatro Petrella
ELOISA MANERA ENSEMBLE - "Invisible Cities" @ Teatro Petrella
3
EME &#039Invisible Cities&#039 - AutRecords 2016
EME 'Invisible Cities' - AutRecords 2016
4
Eloisa Manera - Rondine
Eloisa Manera - Rondine
0
    Carrello prenotazioni
    Il tuo carrello prenotazioni è vuoto
    Rimani aggiornato

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Ricevi aggiornamenti su concerti e molto altro

    GDPR & Privacy