Carissime amiche e amici

non è irritante 1 cage

Carissime amiche e amici,
nelle ultime due settimane siamo stati silenti, azzittiti, impegnati a cancellare, rimandare invece che come di consueto a fare, immaginare, studiare e programmare, suonare e far suonare.
Oggi siamo stanchi di vedere ANNULLATO troneggiare sul nostro sito e allora abbiamo cambiato la home page, dateci un occhio! Ora ha nuove playlist, video ad hoc, video ricordi, doni musicali di alcuni dei nostri musicisti, materiale di ascolto per i tempi di riflessione, per il sonno, per la spesa, per la contemplazione delle finestre.
Scriveva John Cage alla fine della sua magistrale Conferenza su niente:
“Non è irritante essere dove si è, solo è irritante credere che ameremmo essere altrove”
Questo è l’augurio che faccio a noi tutti ora: stare dove stiamo.
Ci sono sicuramente cose più importanti della musica, ma dobbiamo pensare che tutto ciò che facciamo è musica, per fare del mondo intero una musica. Così, come diceva Cage, non avremo bisogno di fermarla perchè ogni nostro gesto sarà musica.

Stiamo cercando di immaginare come stare meglio vicino a tutti voi, alle ragazze della nostra comunità a Villa Dho Casa Aperta a Seveso (che in questi giorni come tutto si deve re-immaginare come off limits) a come stare accanto alle operatrici che, con pazienza e coraggio, continuano a fare il loro lavoro che mai come oggi è una vera missione.
Fiabe on line, video concerti in streaming, pillole audio, suggerimenti di ascolti, playlist …
SCRIVETECI e diteci cosa vorreste ora che non possiamo andare in giro allegramente con la nostra potente dose di musica e socialità.
Ma non temete, saremo pronti appena si potrà tornare a farlo!
Saul Beretta
e tutto lo staff di Musicamorfosi appassionatamente separato di qua e di là!

SHARE:

News

Dalla collaborazione tra un posto a Milano, Cascina Cuccagna e Musicamorfosi nasce “Il rito del Jazz @ Cuccagna Jazz Club”: un appuntamento settimanale in un’atmosfera onirica e senza tempo, un rapimento estatico, guidati dalla musica al contempo più semplice e più difficile, perché, come diceva Luis Armstrong: “Cos’è il Jazz? Amico, […]
Ebbene sì, hai letto bene, la Famiglia più dark e stravagante dello scorso secolo si è impossessata della Villa Reale. Anche se forse avrebbero preferito qualcosa di più diroccato, Morticia la adora, come Mercoledì e Pugsley, ed è sicura che in queste 740 stanze ce ne sarà almeno una, se […]
0
    Carrello prenotazioni
    Il tuo carrello prenotazioni è vuoto
    Rimani aggiornato

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Ricevi aggiornamenti su concerti e molto altro

    GDPR & Privacy