Esotismo Elvetico #1

Violino e elettronica

QUANDO

giovedì 20 Luglio

21:00

Dipingo, ma solo in sogno Egopusher (CH)
Alessandro Giannelli
batteria e synth/Tobias Preisig violino e synth/Tobias Stritt live sound/Jan Humbel disegno luci//in collaborazione con MASI Lugano

 Visita la mostra prima del concerto!

Apertura fino alle 20:00 e visita guidata gratuita alle 18:30 con performance di Tobias Preisig

Inaugurano il secondo weekend di LAC en plein air gli Egopusher, duo svizzero, residente a Berlino, composto dal batterista e produttore Alessandro Giannelli e dal violinista Tobias Preisig.

Un viaggio esperienziale che inizia con una visita guidata alla mostra Hedi Mertens. La logica dell’intuizione, impreziosita da una performance di violino di Tobias Preisig: una miscela di ritmi incalzanti in conversazione con un’estetica concreta fatta di colori accesi e composizioni geometriche. La serata prosegue in Agorà, dove il duo presenta il suo più recente progetto, Ambient Mix Tape: una selezione di composizioni, frutto della combinazione tra elettronica e musica classica contemporanea, che ricordano la colonna sonora di un film di fantascienza, tra beat incalzanti e paesaggi rarefatti.

 

Evento nell’ambito di Cultura in movimento
Organizzato nel contesto della mostra Hedi Mertens. La logica dell’intuizione, MASI Lugano (sede Palazzo Reali)

 

0
    Carrello prenotazioni
    Il tuo carrello prenotazioni è vuoto
    Rimani aggiornato

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Ricevi aggiornamenti su concerti e molto altro

    GDPR & Privacy