Jesus’ Blood Never Failed Me Yet

Un'installazione di luce e suono immersiva al Festival Biblico di Vicenza

DOVE

Vicenza | Parco della Pace

QUANDO

giovedì 23 Maggio

h 20.50

Giovedì 23 maggio 2024 Parco della Pace, Vicenza – Ingresso a turni ogni 20 minuti nei seguenti orari: 20.50, 21.10, 21.30. Per tutti la performance terminerà attorno alle ore 22:45

JESUS’ BLOOD NEVER FAILED ME YET

La voce di un senzatetto che canta nel buio diventa un inno corale, alla luce di un’arpa speciale: un’esperienza di senso, immersiva e innovativa, alla scoperta del Parco della Pace

Pietro Pirelli suona ARPA DI LUCE
Gianpietro Grossi ideazione e sviluppo tecnico Pietro Pirelli sviluppo musicale e visivo
AGON Michele Tadini, Antonello Raggi sviluppo software interattivo
Lorenzo Zandonella Callegher organo liturgico
Quartetto Quartini
Matteo Marzaro violino I  David Mazzacan violino II Michele Sguotti viola Giovanni Costantini violoncello
con Elena Agosti pattinatrice e la partecipazione di cori della provincia di Vicenza

Una produzione di Musicamorfosi

In un luogo simbolo, il Parco della Pace, un’azione performativa corale, multidisciplinare e sensoriale, che è esperienza coinvolgente e immersiva per il pubblico. Jesus’ Blood Never Failed Me Yet è il celeberrimo pezzo del compositore inglese Gavin Bryars che dà voce al senzatetto registrato alla Waterloo Station di Londra nel 1971. Il canto di quest’uomo ai margini della società, piano piano, nel buio, si fa armonia abitata dai suoni di organo, di quartetto d’archi e di un’arpa di luce, fino a trasformarsi in un’azione performativa collettiva. Un amalgama di suoni ancestrali e musica elettronica, tecnologia al servizio dell’arte e contatto con l’umanità più vera.  

Il pubblico un po’ alla volta scopre e assorbe questa melodia fino a diventare parte del canto: prima, in cuffia, la storia del successo planetario del disco – con la voce di Tom Waits – raccontata da Alessandro Baricco nella sua recensione su Barnum del 1993, e poi l’esecuzione integrale e ininterrotta del brano.

Un’installazione di luce e suono che apre le porte a un visionario spazio abitato da tutti, per la prima volta a Vicenza la produzione di Musicamorfosi che già ha incantato i pubblici di S. Maria al Carrobiolo a Monza Visionaria 2023 e del LAC Lugano Arte e Cultura.

Ingresso solo da Strada Sant’Antonino. La performance si svolge all’aperto e non sono previste sedute, è consigliato avere con sé un cuscino e/o stuoia. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti disponibili, si caldeggia la prenotazione (dal 15 aprile) al link Eventbrite.

Per approfondimenti: www.festivalbiblico.it/eventi/jesus-blood-never-failed-me-yet

0
    Carrello prenotazioni
    Il tuo carrello prenotazioni è vuoto
    Rimani aggiornato

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Ricevi aggiornamenti su concerti e molto altro

    GDPR & Privacy