Migrants | A flute Odissey

DOVE

Paderno Dugnano | Paderno Dugnano | Metropolis

QUANDO

sabato 17 Dicembre

17:00

Un percorso sonoro variopinto, un dialogo con se stessi e con le energie del luogo, mosso da composizioni originali e improvvisazioni in continua evoluzione, evocando speranze, stati d’animo, emozioni, avventure e ricordi, dedicato a chi lascia la propria Madre Terra per andare alla ricerca di una vita migliore. Quasi un racconto autobiografico di questo straordinario flautista partito dalla Sicilia in cerca di nuove terre musicali.
INGRESSO LIBERO
Un evento in Parco delle Culture realizzato in collaborazione con Stripes
Carlo Nicita si forma come musicista in Sicilia ma approda a Milano dove vive e lavora. Si diploma al conservatorio di Messina e poi in flauto jazz al conservatorio di Milano. Ricerca da sempre, dice, una musica che sia frutto di linguaggi diversi, elaborando un personale percorso compositivo e improvvisativo che ha radici nel jazz, tiene conto della musica europea e si volge verso l’avanguardia. Premiato con borsa di studio dalla Berklee School of Music di Boston presso Umbria Jazz Estate e da Siena Jazz, ha deciso di dedicarsi del tutto alla musica afro-americana. Suona con i più importanti musicisti della scena jazz italiana ed è stato spesso segnalato come uno dei grandi talento del flauto jazz. Collabora con Musicamorfosi dal 2005
nicita-cifarelli-desio

0
    Carrello prenotazioni
    Il tuo carrello prenotazioni è vuoto
    Rimani aggiornato

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Ricevi aggiornamenti su concerti e molto altro

    GDPR & Privacy