Un verso tira l’altro

“E i figli, con i sacchi d’oro, con le fragole rosse e profumate, con i racconti, i canti e le risate,camparono laggiù molto contenti: e a noi, che siamo qui, fan male i denti.”

La Ballata di Hansel e Gretel (Roberto Piumini)

Ecco noi siamo qui, in casa e fanno male i denti. Sono versi per versi, queste meravigliose rime di Roberto Piumini letti ora, da qui, dalle scatole delle nostre case.
Ma continuiamo il gioco, continuiamo a giocare e ridere con i nostri piccoli, ci sono riusciti tanti genitori nei campi di concentramento e ce la faremo noi nelle nostre case. Al di là del senso, perdiamoci nei versi. Quelli rap di Cappuccetto Rosso, quelli strazianti di Hansel e Gretel abbandonati dal padre nel bosco. Non abbandoniamo i nostri piccoli. State davanti allo schermo con loro, cantate, chiosate, ballate, quello che vi pare sperando che la nostra periodica news sia un buon viatico per farvi viaggiare.
Ecco alcuni estratti dalle meravigliose avventure della Compagnia di Carabà: tra balli e canti, ritmi rap e ballate ecco Versi x Versi I, prodotta da Musicamorfosi e presentata per la prima volta a Mi.To 2012 e poi in altri teatri meravigliosi come il Bibiena di Mantova, lo Strehler di Milano con la regia di Andrea Taddei e Debora Mancini, Eloisa Manera (violino), Nadio Marenco (fisarmonica) e la partecipazione di Roberto Piumini

La Ballata di Hansel & Gretel (da Versi x Versi I)

Il Rap di Cappucetto Rosso (da Versi x Versi I)

FOLLOW US